Filastrocca: La rana

La rana

Nessuno capiva perché cantava sempre quella rana

che era rimasta piccola, quasi nana,

perciò la ritenevano di mente poco sana.

Invece, era allegra perché la sua vita non era stata vana:

a chi era senza tetto aveva regalato una tana,

a chi aveva freddo, una maglia di lana.